Matrimonio a Belluno San Mamante

Stile anni 50 per Daniela, meravigliosa sposa che ha indossato la sua veletta con estrema eleganza. Bellissimo lo sposo Andrea nel suo abito nero. Nel loro servizio fotografico non poteva mancare qualche momento con il loro adorato cane schnauzer Giotto, compagno di giochi e di vita.Daniela e Andrea si sono preparati nella loro abitazione e hanno sconvolto la profonda tradizione di non vedersi prima dell’arrivo in chiesa! Per me è stato emozionante fotografarli in questo momento di intimità. Il first look ovvero il primo sguardo, è un momento prezioso e carico di energie in cui l’ansia dell’attesa si scioglie e gli sposi possono abbandonarsi ad uno spontaneo ed autentico abbraccio prima del sì. La cerimonia si è svolta nella piccola e raccolta chiesa di San Mamante a Castion Belluno. All’uscita li attendeva una miriade di palloncini colorati che sono stati lanciati tutti insieme dai numerosi invitati creando un’atmosfera gioiosa e quasi cinematografica. Con Daniela e Andrea mi sono divertita moltissimo ritraendoli mentre passeggiavano lungo le storiche vie e giardini a Cison di Valmarino, piccolo e caratteristico borgo situato nell’alto trevigiano. Le cantine Brandolini, sempre a Cison, hanno ospitato il ricevimento impeccabilmente curato dal catering Villa Clizia ♥

Fotografa Natalia D’Incau
Cerimonia Chiesa di San Mamante Belluno
Ricevimento Cantine Brandolini Cison di Valmarino

Fate click qui sotto per guardare il Wedding Trailer oppure scorrete per vedere le foto ♥

Leave A

Comment